Valutazioni Psicodiagnostiche

E’ possibile che si riveli utile una valutazione psicodiagnostica quando, a fronte di difficoltà scolastiche, emotive, relazionali, una sorta di mappa delle proprie capacità può aiutare ad affrontare con più consapevolezza le richieste del contesto e/o si ritengono necessari interventi di supporto specifici come nel caso di Disturbi Specifici dell’Apprendimento, oppure di Plusdotazione.
Il percorso prevede l’utilizzo di strumenti diagnostici standardizzati ed un’attenta osservazione clinica e prevede il rilascio di una relazione dettagliata.
In seguito può rivelarsi altrettanto utile un servizio di consulenza psicologica per affrontare quanto emerso attivando le risorse individuali, familiari e contestuali, trovando le strategie e sviluppando le competenze utili per i propri bisogni.