Violenza

La violenza (violenza di genere, maltrattamenti/abusi intra o extra famigliari) può generare in chi la subisce vissuti di colpevolizzazione, stati di ansia, comportamenti auto-lesivi, disturbi alimentari.
Episodi di violenza portano ad avere bassa autostima, mettendo in discussione il proprio valore e la propria identità, portando con sè una grossa sofferenza.
Si offre uno spazio di riconoscimento della violenza subìta e di legittimazione del dolore e dei vissuti connessi, valorizzando la persona e le sue competenze.
Un percorso durante il quale si acquisiscono anche strumenti e modalità utili ad auto-tutelarsi.